Regolamento Caccia alla Volpe 2018/2019

COMPRENSORIO ALPINO BIELLA1
Alte Valli Biellesi ”

Regolamento per la caccia alla VOLPE a squadre per l’annata venatoria 2018/2019

Approvato il 12 febbraio 2018

 Scarica il Regolamento per la Caccia alla Volpe 2018

Art. 1 – La caccia alla volpe sul territorio del Comprensorio Alpino Biella 1, a far data dal 03 Ottobre 2018 e sino al 30 Dicembre 2018 potrà essere effettuata oltre che in squadra anche da singoli cacciatori in forma vagante.
Le giornate stabilite dal CA BI sono mercoledì – domenica.

Tale attività a far data dal 02 Gennaio 2019 e sino al 30 Gennaio 2019 sarà consentita esclusivamente a
squadre nominativamente autorizzate.

Art. 2 – La richiesta di ammissione della squadra, riportata su apposito modulo a disposizione presso l’ufficio del C.A.BI 1 dovrà pervenire entro 04 Dicembre 2018 , al C.A.BI 1, e dovrà contenere oltre ai nominativi dei componenti la squadra, il numero dei rispettivi porto d’arma, data di rilascio e firma di adesione, il nominativo del Capo Squadra e dei due Vice Capo Squadra.

Art. 3 – La squadra per essere validamente costituita, dovrà essere composta da un minimo di (otto) cacciatori.

Art. 4 – Ogni cacciatore può far parte di una sola squadra per la caccia alla volpe durante la stessa stagione venatoria.

Art. 5 – Affinché la squadra regolarmente autorizzata possa operare sul territorio è richiesta la “consistenza effettiva giornaliera del minimo consentito per la formazione della squadra di (5)cinque cacciatori”, regolarmente iscritti sulla scheda giornaliera dal Capo Squadra o dal sostituto prima che abbia inizio ogni battuta.

Art. 6 – Il registro di caccia, nel corso della battuta deve sempre essere in possesso del Capo Squadra o in sua assenza del sostituto e sempre disponibile per ogni controllo da parte del servizio di vigilanza.
Il Capo Squadra o in sua assenza il sostituto, ha il dovere di:

  • annotare sul registro di caccia i nominativi dei partecipanti ad ogni singola cacciata, prima che la medesima abbia inizio e l’eventuale uscita anticipata dei medesimi;
  • l’ora di inizio e termine della stessa;
  • numero dei capi abbattuti;
  • località e ora dell’ abbattimento;

Art. 7 – A coloro che esercitano la caccia alla volpe in difformità al presente Regolamento, e ai responsabili delle squadre che ammettono nella battuta cacciatori il cui nominativo non è inserito nell’elenco e quindi privo dell’autorizzazione necessaria a svolgere l’attività venatoria nel territorio di questo Istituto, verrà applicata dagli organi competenti la sanzione amministrativa prevista dalla L. 157/92., oltre alla revoca
dell’autorizzazione.

Art. 8 – La caccia alla volpe nel Comprensorio Alpino BIELLA 1 può effettuarsi esclusivamente con l’ausilio di 4 (quattro) cani esclusi quelli da “Tana”, e con le seguenti armi:

  • Fucile a canna liscia di calibro non superiore al calibro 12.

E’ vietato l’uso e il porto del fucile a canna rigata durante le battute.

Art. 9 Durante la caccia alla volpe a squadre è assolutamente vietato, pena la revoca dell’autorizzazione e la sanzione prevista dalla L. 157/92:

  1. Detenere per tutto il periodo della giornata in cui si è iscritti nel registro di caccia alla volpe a squadre, munizioni a palla unica.
  2. Abbattere per tutto il periodo della giornata in cui si è iscritti nel registro di caccia alla volpe a squadre
    qualsiasi altro tipo di fauna selvatica.
  3. Usare fucili che contengano in totale più dei 2 colpi consentiti dalla legge.

Art. 10 – I capi di volpe abbattuti che presentino evidenti segni di malattia, devono essere tempestivamente consegnati o al posto di controllo a all’A.S.L. veterinaria territorialmente competente per le analisi del caso.

Art. 11 – Il registro giornaliero delle battute effettuate debitamente compilato in ogni sua parte, la scheda riepilogativa riportante il numero, il relativo peso medio, il sesso e l’età media presunta dei capi abbattuti, dovranno essere riconsegnate presso la sede del Comprensorio Alpino entro e non oltre il 15 Febbraio 2019 .

Art. 12 – Per una maggior sicurezza ciascun partecipante alla battuta deve indossare un abbigliamento appariscente e ben visibile di colore arancio, rosso, o giallo.

Art. 13 – La squadra prima di uscire, dovrà avvisare il C.A., il quale assegnerà una Guardia Venatoria ad ogni battuta, previo avviso telefonico almeno (2) DUE Giorni.

Art. 14 – Le volpi abbattute vanno consegnate, agli Agenti di Vigilanza accompagnatori.