Si comunica che per coloro che svolgono la caccia di selezione agli ungulati e per chi svolge la caccia programmata al cinghiale in forma singola, è attiva una convenzione con la ditta Gabba Giulio di Biella. Potranno consegnare la pelle degli animali direttamente presso la ditta Gabba durante l’orario di ufficio dal lunedì al venerdì dalle 08 alle 12 e dalle 14 alle 18. La pelle andrà consegnata tagliata in strisce di circa 30 cm fornendo i propri dati personali e codice fiscale e un versamento di €10,00 a pelle. Per info contattare la ditta Gabba Giulio Via Vercellone 22 13900 Biella Tel: 015 402203Leggi altro →

Durante la riunione del 29/08/2019 il Comitato di Gestione ha approvato la modifica del regolamento dell’ATCBI1 per la caccia al cinghiale a squadre e singolo, poiché il precedente non era stato approvato dalla Provincia di Biella, e ha deliberato che il territorio venga suddiviso in due settori A e B. Il settore A non sarà suddiviso in zone e ci potranno andare sia le squadre autorizzate sia i singoli cacciatori, mentre il settore B sarà ad uso esclusivo dei singoli. Il comitato di Gestione resta in attesa del parere per approvazione da parte della Provincia di Biella. È stato approvato l’acquisto delle lepri per laLeggi altro →

Si comunica che nella sezione modulistica sono disponibili i nuovi moduli per la privacy che OGNI cacciatore deve compilare e portare in ufficio. Coloro che non hanno ancora ritirato il tesserino, potranno compilare il modulo direttamente in ufficio. I moduli sono a fondo pagina e sono: Modulo per la richiesta di erogazione dei servizi Modulo per la comunicazione dei dati ai fini della determinazione del grado di rappresentanza delle associazioni venatorieLeggi altro →

Si comunica che la Regione Piemonte in data 17/05/2019 ha emanato le indicazioni operative sulla prova periodica di tiro per i cacciatori prevista dalla L.R. 19 giugno 2018 n.5 Si precisa quanto segue: Art. 3 – La prova di tiro è predisposta per certificare una sessione di prove di tiro con l’arma utilizzata per l’attività venatoria, per cui l’attestato di tiro deve riportare la marca, il calibro e la matricola dell’arma utilizzata per la prova. Art. 4 – Per la caccia di selezione al cinghiale la prova di tiro consiste in 5 tiri senza appoggio verso un bersaglio di tipo standard posto oltre i 25m.Leggi altro →

Di seguito si riepilogano alcuni dati utili per le prossime scadenze IBAN per effettuare qualsiasi pagamento: IT83K0326822300053860279590 entro il 15/05/2019: presentazione domanda e versamento per partecipare al 1° turno dell’ungulato pagamento della quota per partecipare alla caccia al cinghiale entro il 31/05/2019: presentazione della squadra per la caccia al cinghiale entro il 14/11/2019 presentazione domanda e versamento per partecipare al 2° turno ungulato NOTA BENE da quest’anno l’integrazione del capo dovrà essere pagata al ritiro della cartolina autorizzativa, non all’abbattimento.Leggi altro →

Come da Legge Regionale n. 5 del 19 giugno 2018, art. 12 punto 6, chi praticherà la caccia di selezione agli ungulati nella stagione venatoria 2019/2020, al momento del ritiro o dell’apposizione del timbro sul tesserino venatorio dovrà essere in possesso di attestato di partecipazione a prova di tiro rilasciato da una sezione di tiro a segno nazionale o di poligono privato autorizzato con licenza di pubblica sicurezza. L’attestato di partecipazione ha validità di 30 mesi ed è sottoscritto dal direttore di tiro o dall’istruttore di tiro, abilitati a seguito dell’autorizzazione prevista dagli articoli 9 e 31 della legge d18 aprile 1975, n. 110 (NormeLeggi altro →

Si chiede la collaborazione dei Cacciatori per una ricerca universitaria svolta dall’Università di Torino, per la quale è necessario conservare e portare al posto di controllo diaframma e milza di tutti i capi prelevati di qualsiasi specie (capriolo, camoscio, cinghiale e cervo). Questa ricerca prevede l’analisi gratuita dei capi sotto un ampio spettro di patologie. Ringraziamo anticipatamente per la collaborazione.Leggi altro →

In base alla nuova legge Regionale 19 giugno 2018, n. 5, si precisa quanto segue: L’attività venatoria partirà Sabato 15 Settembre per le specie Ungulato e Cinghiale; Nel mese di Settembre non si può svolgere l’attività venatoria di Domenica. Pertanto le giornate disponibili per esercitare la caccia di selezione al Capriolo ed al Camoscio: due giornate a scelta tra Lunedì, Mercoledì e Sabato; Per le giornate di Lunedì 17 e Lunedì 24 Settembre 2018 il Posto di Controllo sarà aperto dalle 18.00 alle 20.00. Nelle giornate di Mercoledì e Sabato sempre del mese di Settembre l’orario sarà dalle 15.00 alle 21.00. Seguiranno aggiornamenti in meritoLeggi altro →